A Fespa nuove soluzioni Ricoh per la stampa diretta su abbigliamento

Ricoh ha annunciato Ricoh Ri 3000 e Ri 6000 DTG (Direct to Garment), due soluzioni per la stampa diretta su capi di…

Ricoh ha annunciato Ricoh Ri 3000 e Ri 6000 DTG (Direct to Garment), due soluzioni per la stampa diretta su capi di abbigliamento, presentate a Fespa. Le due nuove soluzioni si caratterizzano per elevata produttività e consentono ai fornitori di servizi di stampa di sviluppare offerte flessibili e dinamiche garantendo l’elevata qualità del digitale in un mercato, quello della stampa su capi di abbigliamento, tradizionalmente analogico. Ricoh Ri 3000 e Ri 6000 DTG sono ideali per la stampa su articoli quali t-shirt, borse in tela, felpe, maglie e calze. Le due soluzioni sono in grado di stampare su un’ampia gamma di materiali che vanno dal cotone al 100% al poliestere leggero, fino a indumenti in misto poliestere-cotone con percentuali che raggiungono il 50/50. La varietà delle possibili applicazioni permette quindi a fornitori di servizi di stampa, serigrafie, stampatori specializzati in DTG, stampatori di cartelloni e insegne e stampatori commerciali di entrare in nuovi mercati.  Graham Moore, inkjet sales & marketing Emea, commercial and industrial printing division di Ricoh Europe, afferma: “Ricoh Ri 3000 e Ri 6000 DTG semplificano e velocizzano i processi produttivi rispetto alla tradizionale stampa analogica serigrafica e ad altre tecnologie. Le due soluzioni supportano sia basse sia elevate tirature e offrono una qualità di immagine eccezionale su indumenti chiari e scuri, senza limiti su mezzitoni, disegni dettagliati o fotografie. Questi sistemi creano stampe resistenti e lavabili in lavatrice. Grazie ai nuovi inchiostri ecologici Ricoh Garment il tessuto stampato mantiene l’originale morbidezza e i colori sono brillanti”.

Pubblica i tuoi commenti