Allo Spazio Oberdan di Milano l’arte del Premio Ricoh

Il “Premio Ricoh per giovani artisti contemporanei”, progetto di Responsabilità Sociale nato nel 2010, è giunto alle fasi cruciali della…

Il “Premio Ricoh per giovani artisti contemporanei”, progetto di Responsabilità Sociale nato nel 2010, è giunto alle fasi cruciali della sesta edizione. Dal 17 al 29 marzo 2016, allo Spazio Oberdan di Milano, sono esposte le opere dei 20 artisti finalisti.

Come per le altre edizioni, il Premio è organizzato da Ricoh Italia con la collaborazione della Città metropolitana di Milano e il patrocinio del Comune di Vimodrone. Agli artisti è stato chiesto di esprimere, attraverso le loro opere, i valori Ricoh riassumibili nella formula: “Lo sforzo verso l’innovazione, che semplifica la vita e il lavoro, salvaguardando nel contempo l’ambiente e in generale i principi della responsabilità sociale d’impresa”. Il Premio Ricoh rappresenta per i giovani artisti un’occasione per farsi conoscere ed essere valorizzati: lo Spazio Oberdan è infatti una prestigiosa vetrina capace di dare grande visibilità alle opere selezionate.

“L’arte, la cultura e la creatività – afferma Davide Oriani, CEO di Ricoh Italia – sono fattori di sviluppo per il nostro sistema Paese. È quindi importante offrire ai giovani creativi nuove opportunità anche favorendo il confronto e lo scambio di esperienze. La sesta edizione del Premio riconferma la nostra volontà di supportare la crescita professionale dei giovani consentendo loro di esprimere il proprio talento e di incontrare altri artisti ed esperti del mondo dell’arte”.

Pubblica i tuoi commenti