Durst alla conquista del mercato della produzione di piastrelle

Il successo riscosso dalla tecnologia Durst Full Digital Glaze Line a Tecnargilla 2016 conferma a pieno titolo che l’azienda altoatesina…

Il successo riscosso dalla tecnologia Durst Full Digital Glaze Line a Tecnargilla 2016 conferma a pieno titolo che l’azienda altoatesina ha vinto la sfida di offrire con un perfetto time-to-market la soluzione che il mercato aspettava da tempo. Presentata in anteprima mondiale, la linea di smalteria completamente digitale by Durst ha letteralmente conquistato tutti gli attori della filiera. Allo stand i visitatori hanno potuto apprezzare la realizzazione step by step di piastrelle prodotte interamente con il processo full digital e ammirare una gamma completa di applicazioni esposte nella "Durst Glaze Gallery".

“La Full Digital Glaze Line è il risultato di cinque anni di intensa ricerca e sviluppo. Per metterla a punto abbiamo lavorato su un concept molto preciso, ovvero quello di offrire ai produttori di piastrelle una linea di smalteria full digital basata su un sistema aperto – spiega Norbert von Aufschnaiter, Direttore della Divisione Ceramica Durst – La nostra soluzione offre il plus unico di essere concepita per lavorare con smalti di produttori terzi, molto simili a quelli impiegati con i sistemi tradizionali, garantendo la massima versatilità, estrema flessibilità unita a elevati standard di qualità e a costi di gestione estremamente competitivi”.

Sincronizzando perfettamente smaltatura, stampa e finitura, la Full Digital Glaze Line mette in linea l’intero processo in un’ottica di soluzione Durst 4.0. Cuore di questa tecnologia sono i sistemi di ultima generazione Durst Gamma DG per la smaltatura digitale e le nuove stampanti inkjet a 8 colori della serie Durst Gamma XD 4.0, gestite da un unico flusso di lavoro. “Dopo aver preso visione della potenzialità del sistema Full Digital Durst, i clienti hanno compreso e sottolineato l’importanza della sincronizzazione totale tra Gamma DG, per la smaltatura digitale e la creazione di strutture variabili, e Gamma XD per decorare la struttura applicata, caratteristica unica e visibile su tutte le piastrelle esposte allo stand – prosegue von Aufschnaiter - Un interesse tale che ci ha permesso di registrare un notevole incremento di ordini anche di Gamma XD, prerequisito richiesto per accedere alla rivoluzionaria tecnologia DG”.

Pubblica i tuoi commenti