Effetti sostenibili

Cartone –

Il mercato del cartone e degli astucci pieghevoli ha subito delle difficoltà negli anni 2008 e 2009. Questo vale per il settore del confezionamento in generale e per la maggior parte dei convertitori. Ma i segnali positivi stanno aumentando.

Per la prima volta Cadbury userà astucci pieghevoli per una delle sue principali linee di prodotti.
La sostenibilità si sta facendo strada anche tra i rivenditori, mostrando promettenti opportunità a lungo termine per il cartone. L'affiliata austriaca di Aldi, Hofer, ad esempio, sul proprio sito web www.zurueckzumursprung.at fornisce le impronte del carbonio per alcuni prodotti bio. Il gruppo tedesco Metro ha istituito un comitato di sostenibilità con il compito di sviluppare e implementare degli standard aziendali vincolanti per le pratiche sostenibili, per aumentare il vantaggio competitivo dell'azienda.
Questi sono solo alcuni degli esempi che hanno dato al settore del cartone e degli astucci pieghevoli una maggior fiducia nel futuro. Ci aspettiamo che le confezioni in cartone assumano in futuro un ruolo di maggiore importanza nel campo dei prodotti a marchio e nel commercio al dettaglio. Non solo perché il settore del confezionamento si attende maggiori vantaggi promozionali presso i punti di vendita, ma anche perché questa materia prima convince in termini di sostenibilità.
I diversi segmenti di mercato indicano forti differenze. I settori alimentare e farmaceutico hanno avuto un andamento relativamente positivo, ma i beni di lusso sono stati fortemente colpiti dalle recessione. Ciononostante il settore è fiducioso per i prossimi 15 mesi e oltre.
Le potenzialità produttive nel settore del cartone si sono consolidate durante il 2009. Due impianti di produzione hanno interrotto completamente l'attività e un impianto, in Italia, è stato chiuso per quest'anno.
Le esportazioni dall'Europa sono state soddisfacenti, le vendite in Estremo Oriente sono diminuite, non solo per l'euro forte ma anche a causa della forte espansione della produzione locale, specialmente in Cina. Questo è uno dei motivi per cui le importazioni dalla Cina sono aumentate. Tuttavia le importazioni sono nuovamente in fase di declino, in quanto i cinesi devono sfruttare le capacità produttive locali per il fabbisogno interno.
Le vendite all'Europa dell'est hanno mostrato una graduale crescita e si attende un ulteriore aumento delle stesse. Attualmente il consumo nell'Europa dell'est è al 30% rispetto al livello in Europa occidentale; si prevede il raggiungimento del 50% per il 2015. I produttori di cartone prevedono impulsi positivi nei prossimi anni, in base alla previsione di continua crescita dei paesi importatori e alla crescente importanza delle questioni legate alla sostenibilità.

Pubblica i tuoi commenti