I Monzamakers portano Caravaggio in 3D

 La Flagellazione di Cristo del Caravaggio è stata riprodotta in 3D dai Monzamakers in modo da essere fruibile anche dai…

L’immagine in 2D è stata quindi utilizzata come punto di riferimento per definire nel dettaglio le profondità create in un secondo momento sulla Flagellazione in 3D. Per riuscirci e creare le  parti con il giusto rilievo i Monzamakers sono partiti dalle differenze di luminosità dell’opera caravaggesca che definiscono le profondità.

Un modellatore ha dato origine ai volumi a mano utilizzando una sorta di pennello virtuale su una tavoletta grafica.

Pubblica i tuoi commenti