La stampa tessile digitale di Mimaki a Heimtextil 2018

Mimaki è da sempre pioniere nel settore del textile printing e ha preso parte Heimtextil (Francoforte, 9-12 gennaio 2018) dove ha esposto le più…

Mimaki è da sempre pioniere nel settore del textile printing e ha preso parte Heimtextil (Francoforte, 9-12 gennaio 2018) dove ha esposto le più recenti soluzioni per la stampa diretta e a sublimazione su tessuto oltre a una vasta gamma di esempi applicativi.

“Heimtextil è un appuntamento di grande importanza per Mimaki” spiega Ronald van den Broek, general manager sales di Mimaki Europe. “Quest'anno in particolare siamo stati presenti con le nostre soluzioni entry-level e di fascia media, ma anche con la serie Mimaki Textile Pro destinata alla stampa di volumi più elevati. Obiettivo della nostra partecipazione è stato fornire ispirazione a tutti i visitatori, dagli stilisti agli addetti ai lavori, mostrando loro le infinite potenzialità applicative offerte oggi dalla stampa tessile digitale”.

Un elemento di forza della presenza di Mimaki sono sempre le applicazioni, e Heimtextil non ha fatto eccezione. Designer e produttori di articoli per l’home decor hanno potuto visitare la ricca gallery di esempi applicativi, e hanno potuto toccare con mano la bellezza e qualità dei tessuti stampati in digitale. Dalle lenzuola ai cuscini, dai tappeti alla carta da parati, fino alle tende per doccia: l’estrema versatilità delle soluzioni Mimaki offre un'ampia gamma di applicazioni in grado di fungere da moodboard per le nuove tendenze del mercato. Sia che venga destinata alla produzione di campionature, di articoli personalizzati o di basse e medie tirature l’utilizzo della stampa tessile digitale è in costante aumento. L'unico limite è quello dell'immaginazione.

 

“Il nostro scopo è stato quello di essere fonte di ispirazione per tutti coloro che hanno visitato il nostro stand,” aggiunge van den Broek "anche se molto spesso sono stati gli stessi visitatori a fornirci stimoli interessanti. Il pubblico di Heimtextil è sempre molto creativo”.

Pubblica i tuoi commenti