L’additive manufacturing di Ricoh a Formnext 2016

Ricoh è presente a Formnext 2016, fiera internazionale dedicata alle tecnologie per la manifattura (Francoforte, 15-18 novembre), per presentare innovazioni…

Ricoh è presente a Formnext 2016, fiera internazionale dedicata alle tecnologie per la manifattura (Francoforte, 15-18 novembre), per presentare innovazioni nell’ambito dei materiali e delle applicazioni che stanno rivoluzionando i processi produttivi.  Protagonista allo stand sarà Ricoh AM S5500P, soluzione pensata per il manufacturing con un volume di costruzione di 550 (lunghezza) x 550 (larghezza) x 500 (altezza) mm.

I visitatori di Formnext 2016 potranno toccare con mano numerose applicazioni dedicate al settore aerospaziale, automobilistico e industriale e confrontarsi con gli esperti Ricoh per capire in che modo innovare i processi produttivi grazie a Ricoh AM S5500P. Le applicazioni allo stand sono realizzate utilizzando una vasta gamma di materiali tra cui PP, PA12, PA11 e PA6.

“L’additive manufacturing – commenta Giorgio Bavuso, Direttore Production Printing di Ricoh Italia – rappresenta una grande opportunità per l’industria, sia a livello di sviluppo prodotto che di produzione. Secondo la società di analisi Gartner le vendite di stampanti 3D cresceranno del 108% entro la fine del 2016. La fiera formnext 2016 ci dà la possibilità di confrontarci con le aziende che vogliono esplorare i vantaggi del 3D printing per fare evolvere il business”.

I visitatori della fiera potranno approfondire anche i servizi end-to-end offerti da Ricoh, tra cui progettazione, prototipazione rapida e finishing.

 

Pubblica i tuoi commenti