Piccoli editori crescono

Installazioni –

L’installazione della macchina da stampa Kodak Nexpress 2500 con l’innovativa soluzione con effetto 3D, prima nel Nord Italia, dà a Immediacolor un vantaggio sulla concorrenza

Immediacolor è una piccola azienda di stampa digitale con una decina di addetti, specializzata nella stampa editoriale on-demand, con sede a Saluzzo (Cuneo). La recente installazione di una macchina da stampa digitale Kodak Nexpress 2500 completa di opzione Dimensional Printing e di unità di lucidatura Kodak Nexpress Glossing Unit le ha consentito di cogliere nuove opportunità commerciali e di crearsi un elemento distintivo sul mercato.

Immediacolor, con la sua attività legata all'editore Fusta, rappresenta la tipologia di aziende che l'AIE (Associazione Italiana Editori) individua, in una recente indagine, come quelle che maggiormente possono trarre vantaggio dalla stampa digitale: per le applicazioni di stampa su richiesta e di micro tirature. Se poi si uniscono alle nuove possibilità offerte dalla stampa digitale, in questo caso quella dei sistemi Kodak, la competenza nella prestampa, la creatività e la passione, il mix è quello vincente.

La cultura della stampa

Avviata nel 1991 da Paolo Fusta, Immediacolor iniziò a operare come fotocomposizione e fotolito. L'ispirazione per iniziare l'attività derivò al fondatore dal padre tipografo e i dieci anni di lavoro di prestampa si sono rivelati preziosi per i successivi sviluppi aziendali.
Con la riduzione dell'attività legata alla fotolito, Immediacolor si è progressivamente spostata su attività di stampa digitale, eseguendo lavori commerciali a dato variabile. Un ulteriore sviluppo è stato vissuto da Immediacolor a seguito della nascita della casa editrice Fusta Editore, di cui l'azienda è diventata lo stampatore, avviando la stampa digitale on-demand dei titoli prodotti.

Fondata anch'essa da Paolo Fusta, per salvaguardare la cultura del territorio locale, la casa editrice Fusta Editore è divenuta un punto di riferimento per autori, scrittori, giornalisti piemontesi, con i quali sono stati sviluppati progetti come i libri in dialetto piemontese. Sul sito della casa editrice sono tanti i titoli disponibili, tutti rigorosamente stampati on-demand.
"L'idea del print-on-demand era nata subito con l'avvio della casa editrice - confida Paolo Fusta -, ma solo ora con l'installazione della Nexpress 2500, possiamo garantire una qualità superiore, grazie anche alla possibilità di gestione dell'immagine fotografica."
"In questo momento di crisi, o meglio di passaggio - continua Fusta - abbiamo deciso di innovare l'azienda proponendo nuove soluzioni e offrendo al cliente un servizio sempre più professionale. Questo si può fare solo fornendo la massima qualità di stampa, che abbiamo raggiunto grazie alla macchina da stampa digitale Kodak Nexpress 2500 che ci permette di creare anche lavorazioni con effetti esclusivi in rilievo, resi possibili da Dimensional Printing."

Appeal unico

La possibilità di eseguire, con la stampa digitale Kodak, la verniciatura o di produrre l'effetto rilievo consente di dare un appeal unico alle copertine dei libri, alle brochure, ai biglietti di auguri e a tutto ciò che viene prodotto dalla creatività di Immediacolor. Allo stesso tempo consente allo stampatore di proporre servizi innovativi, grazie alla disponibilità di un elemento unico di diversificazione dell'offerta.
Disponibile come parte delle soluzioni Kodak Nexpress con il quinto gruppo stampa, Dimensional Printing conferisce a testo e immagini un effetto a rilievo o 3D, offrendo la possibilità di distinguersi in un mercato altamente competitivo. Il risultato è uno stampato con effetto dimensionale che simula la superficie dell'oggetto rappresentato.
La soluzione Kodak Nexpress Intelligent Dimensional Coating e l'inchiostro Kodak Nexpress Dimensional Clear Dry Ink conferiscono a testo e immagini effetti 3D. Dimensional Printing è una funzionalità molto adatta a diversi mercati, tra cui la stampa commerciale e i prodotti fotografici.
Dopo pochi mesi dall'installazione della macchina da stampa Nexpress 2500 Immediacolor ha già ricevuto dei riscontri positivi.
Le librerie hanno apprezzato la velocità di consegna delle 500 copie dei libri di tiratura pilota, così come la qualità di stampa, notando in particolare gli effetti in rilievo delle copertine, che non credevano possibili con la stampa digitale. Sono inoltre state acquisite nuove commesse editoriali, conquistate grazie alla capacità di offrire un prodotto di stampa digitale dalle caratteristiche uniche.
Afferma ancora Fusta: "l'investimento nella Nexpress 2500 si è rivelato strategico anche per la sua valenza ecologica. Siamo fondatori della rivista Camminare, e siamo direttamente coinvolti in attività naturali ed ecologiche, perciò il fatto che con il sistema Kodak Nexpress si ottengano prodotti ecologici certificati, utilizzando materiali ecologici e inchiostri non invasivi, rientra nella mission della nostra casa editrice.”
Il futuro di Immediacolor si svilupperà intorno alla produzione di stampa digitale in 3D con il sistema Kodak Dimensional Printing, e le prospettive di crescita grazie ai ritmi di produzione garantiti dalla stampa digitale sono sicure: per il settore dei libri molto presto sarà allestito un reparto di legatoria per poter offrire ai clienti il prodotto finito.

Pubblica i tuoi commenti