Più efficienza grazie alle ColorWorks di Epson

In un mercato sempre più competitivo, dove i margini si riducono al minimo e la velocità di risposta alle esigenze…

In un mercato sempre più competitivo, dove i margini si riducono al minimo e la velocità di risposta alle esigenze dei clienti è un elemento critico per il business, per le piccole e medie imprese riuscire a rendere i processi aziendali più snelli ed efficienti è fondamentale. Grazie alle stampanti per etichette ColorWorks di Epson, che garantiscono qualità a costi accessibili, AGWonder, Cantine Volpi, Epta Inks e Fondazione Teatro di Bolzano sono riuscite a internalizzare la stampa delle etichette dei propri prodotti e a rendere il processo efficace, veloce, economico e completamente on demand. Tecnologicamente all’avanguardia, ColorWorks è una serie di stampanti ad alta velocità, progettate per stampare un’ampia gamma di supporti di alta qualità a costi ridotti. «È consuetudine per le aziende che producono beni affidare a fornitori terzi la stampa delle etichette dei propri prodotti. Una modalità che incide sui costi e la flessibilità dei processi. Riuscire a internalizzare questa parte nel ciclo di produzione è fondamentale, soprattutto per le piccole medio imprese. Non solo perché permette una maggiore autonomia e indipendenza, ma anche perché consente di essere estremamente flessibili nella gestione degli ordini che richiedono personalizzazioni, senza scarti e con valori di magazzino estremamente bassi». dichiara Camillo Radaelli, sales manager business system di Epson Italia.

Pubblica i tuoi commenti