Prima installazione mondiale per Durst Delta WT 250

È l’austriaca Bauernfeind Print + Display, cliente Durst da 7 anni, ad aggiudicarsi la prima installazione mondiale della nuova Multi-Pass…

È l’austriaca Bauernfeind Print + Display, cliente Durst da 7 anni, ad aggiudicarsi la prima installazione mondiale della nuova Multi-Pass Delta WT 250, basata sulla rivoluzionaria Durst Water Technology. Un investimento che ha permesso all’azienda, specializzata in applicazioni per la cartotecnica, di ampliare la propria attività siglando importanti accordi con brand e rivenditori internazionali per la produzione di imballaggi e display in cartone ondulato.

Tra i primi ad aver creduto nelle potenzialità del digitale, Bauernfeind prevede in questo primo anno di incrementare del 25% il proprio fatturato di 2.000.000 di euro proprio grazie alla nuova tecnologia, che le consentirà l’ingresso in nuovi mercati. Cosmetica, prodotti farmaceutici, food & beverage sono solo alcuni dei settori che potranno beneficiare dei vantaggi di questo innovativo sistema di stampa eco-friendly a base acqua.

Frutto del costante impegno del reparto R&D della casa altoatesina, Delta WT 250 è infatti il primo sistema flatbed Multi-Pass per la cartotecnica che implementa la rivoluzionaria tecnologia Durst, già premiata con il prestigioso FEFCO Award da parte della federazione europea dei produttori di cartone ondulato in occasione dell’ultima edizione di drupa.

Il successo del primo field test di Bauernfeind sarà presentato allo stand Durst (padiglione B5, stand 1050) a CCE International, appuntamento europeo di riferimento per il settore del cartone ondulato e teso, in programma a Monaco di Baviera dal 21 al 23 marzo. Qui Delta WT 250 farà il suo debutto sulla scena internazionale e sarà impegnata in dimostrazioni live per tutta la durata della kermesse.

“Fino a poco tempo fa l’odore degli inchiostri UV utilizzati per la stampa digitale precludeva l’utilizzo di questi sistemi per la decorazione di imballaggi in diversi settori industriali, come quello alimentare – spiega Thomas Bauernfeind, managing director di Bauernfeind. – Ora, grazie a questa innovativa tecnologia messa a punto da Durst, abbiamo la possibilità di esplorare nuovi mercati. Abbiamo recentemente siglato un accordo con uno dei più conosciuti brand internazionali del beverage, impressionato dall’eccezionale qualità delle stampe realizzate con la nostra Delta WT 250. Sicuramente questo sistema sarà parte integrante dei nostri piani di crescita per i prossimi anni e ci aspettiamo un ritorno dell’investimento iniziale entro un biennio”.

“Non è più una questione di scelta tra stampa digitale o offset – commenta Markus Gutmann, Key Account Manager di Bauernfeind, che opera nel settore della cartotecnica da oltre 36 anni. – Nemmeno i più esperti ormai sono in grado di determinare la differenza. Anzi, spesso la qualità di stampa digitale offerta dalla tecnologia Durst è addirittura superiore a quella tradizionale, con colori vividi e brillanti e risultati eccezionali”.

Bauernfeind ha iniziato a produrre a pieno regime con Delta WT 250 a febbraio 2017 e ora i tempi di consegna non vengono più calcolati in settimane, ma in giorni, con tirature medie da 100 fino a 1.000 pezzi. Tra le applicazioni più richieste la stampa diretta su cartone ondulato, ma anche su altri tipi di supporto, come i pannelli alveolari.

 

 

Pubblica i tuoi commenti