Viscom Italia 2016: uno sguardo sulle nuove tendenze

Più marchi, più sinergie, più internazionalità. Sotto i riflettori oltre 350 player del settore con +16% dell’area occupata e +20%…

Più marchi, più sinergie, più internazionalità. Sotto i riflettori oltre 350 player del settore con +16% dell’area occupata e +20% degli espositori esteri. Viscom Italia, in programma a Fiera Milano dal 13 al 15 ottobre padiglione 8/12, torna in mostra con le eccellenze della comunicazione visiva in una nuova edizione ricca di stimoli creativi, nuovi trend ed eventi live all’insegna di un unico linguaggio: quello del business. Laboratorio di creatività, hub per rilanciare idee di business, teatro di incontri internazionali: tutto questo è Viscom Italia. Una proposta di fiera sempre diversa, accattivante che ha saputo per prima raccontare le nuove dimensioni della comunicazione visiva diventando fonte di ispirazione e terreno fertile non solo per il settore grafico/pubblicitario ma anche per i mercati trasversali quali: arredamento, design, moda, retail e industria.

“Con la nuova edizione di Viscom Italia - afferma Paola Sarco, Exhibition Manager di Viscom Italia - proponiamo un format poliedrico che ha come principale missione la valorizzazione delle capacità applicative e tecniche di personalizzazione della comunicazione visiva in ogni sua forma creativa, anticipando le tendenze del mercato e palcoscenico di riferimento per tutti i professionisti del settore. La manifestazione continua inoltre a stringere accordi e partnership differenti per essere sempre di più strumento fieristico qualificato, in grado di fornire supporto al business delle aziende espositrici e a tutti gli operatori in visita.”

Sono attesi più di 16.500 professionisti del settore, provenienti da 60 paesi, all’ormai imperdibile appuntamento fieristico a cui gli operatori guardano sempre con il massimo interesse proprio per conoscere in anteprima prodotti ed applicazioni per ampliare le loro strategie aziendali.

Pubblica i tuoi commenti