Durst a Sgia 2013

stampa digitale –

A Sgia 2013 la produttività industriale di Durst Rho 1012 incontra le perfomance della tecnologia Variodrop

Rho 1012 è una stampante inkjet da 12 picolitri caratterizzata da una grande produttività: con una risoluzione di 1000 dpi, raggiunge una velocità di 490 mq all'ora.
L'implementazione della rivoluzionaria tecnologia Variodrop brevettata Durst, garantisce un ulteriore incremento della qualità delle immagini, assicurando risultanti di qualità a velocità di stampa ancora più elevate.

Sin dalla sua introduzione sul mercato in anteprima a Fespa 2013, Rho 1012 ha fissato un nuovo standard qualitativo in termini di produttività industriale di alto livello. Ora, con l'integrazione della nuova tecnologia Variodrop, le zone colore in tinta unita sono ancora più omogenee. Inoltre, Variodrop risolve alcuni degli errori che possono verificarsi con la sola stampa greyscale. In particolare, la stampa greyscale si basa fortemente sulla precisione di posizionamento della goccia, che può essere influenzata dall'uniformità nella velocità di caduta. Qualsiasi variazione nelle condizioni operative delle testine di stampa può comportare una mancata corrispondenza nella velocità di caduta delle gocce tra diversi livelli greyscale, con una conseguente imprecisione di posizionamento.
La tecnologia Variodrop aggiunta a Rho 1012 porta la goccia da 12 a 20 picolitri. Inoltre, anche con dimensioni di goccia superiori i colori in tinta unita sono più omogenei e presentano un gamut più ampio.
Variodrop è una modalità binaria regolabile che usa un sistema multipulsing per la modulazione della grandezza della goccia. I due impulsi elettrici vengono combinati in modo tale che il secondo impulso pompa una precisa quantità d'inchiostro nella goccia prima che questa lasci la piastra degli ugelli senza produrre satelliti. Paragonate a quelle spesso irregolari prodotte da una forma d'onda greyscale, con la tecnologia Variodrop l'impulso doppio crea gocce di dimensioni perfettamente uniformi, assicurandone inoltre il posizionamento spaziato in modo equidistante.

Pubblica i tuoi commenti