Durst conquista Hollywood

creatività e tecnologia –

L’imager digitale Astek Wallcoverings si affida alla tecnologia Durst per realizzare le scenografie dei colossal

Astek Inc. di Van Nuys con sede in California, primo fornitore di immagini digitali personalizzate per l'industria dell'intrattenimento, grandi rivenditori e studi di design di primo piano, riconferma la fiducia alla tecnologia Durst, installando il quarto sistema Rho. Fondata nel 1980, l'azienda oggi riscuote grandi successi in una nicchia di mercato davvero unica: crea sfondi, interni e facciate per importanti film e show televisivi. Negli anni Astek ha ampliato le proprie capacità di progettazione grazie a uno staff di disegnatori e illustratori di tendenza e sfruttando le potenzialità della tecnologia inkjet UV firmata Durst.
L'incontro con Durst, avvenuto cinque anni fa, ha permesso all'azienda di dare vita alle immagini più creative, innovative ed eco-sostenibili per pareti, soffitti e pavimenti, ideali per scenografie. L'originalità delle creazioni è resa possibile anche grazie alla vasta gamma di materiali su cui si può stampare con i sistemi Durst: carte, vinili, Mylar e tele, compensato, vetro, tessuto, sughero, grasscloth, plex, pellicole per finestre e molti altri. “E'davvero incredibile la varietà di supporti che possiamo personalizzare con i sistemi Durst - dichiara il Presidente di Astek, Aaron Kirsch - “Questa versatilità ci permette di dare libero sfogo alla nostra vena creativa e di impiegare materiali anche estremamente diversi tra loro. Oggi, ad esempio, l'uso del metallo è molto richiesto e noi siamo in grado di stampare, con o senza fondo bianco, per ottenere effetti sorprendenti”.

I pavimenti di linoleum per l'attesissimo “Men in Black III”, i tappeti utilizzati nel recente successo “Vi presento i nostri”, l'appariscente passeggiata per il galà del 75º anniversario della 20th Century Fox, sono solo alcuni delle creazioni realizzate da Astek con le stampanti Rho. Le opere di Astek erano tra i protagonisti anche della cerimonia di premiazione dei Golden Globes e, recentemente, l'ultimo sistema Rho acquistato è stato utilizzato per creare l'interno texturizzato di un'astronave per un nuovo film di fantascienza in uscita nelle sale cinematografiche. “Un progetto davvero complesso” - afferma Kirsch - “Ma il sistema Rho ha mantenuto le promesse, permettendoci di stampare su fogli di alluminio 4x6 ft con un risultato perfetto, fantascientifico direi. A mio avviso - prosegue Kirsch - Durst produce le migliori stampanti digitali. Il punto di forza è che queste macchine sono instancabili, offrendo sempre la migliore qualità d'immagine”.

Pubblica i tuoi commenti