Kunstdünger proiettata verso nuovi orizzonti

stampa digitale –

Kunstdünger lancia sul mercato italiano Printolux: un nuovo concetto di stampa digitale termoindurente

Kunstdünger non smette di stupire: la dinamica ditta altoatesina ci ha da tempo abituati alle sue innovazioni, alla ricerca e allo sviluppo che le consentono di essere protagonista nel mercato della comunicazione visiva e del complemento d'arredo. la vasta gamma di prodotti KD (www.kdshop.it) si arricchisce ora di nuove soluzioni all'avanguardia.
Da sempre attenta alle esigenze dei propri clienti, così come alle sollecitazioni del mercato, Kunstdünger è lieta di introdurre in esclusiva sul mercato italiano Printolux, un nuovissimo e rivoluzionario concetto di stampa digitale termoindurente dalle caratteristiche strabilianti. Il sistema di stampa digitale Printolux (patent pending) è tanto semplice quanto brillante e, in alcuni specifici settori di applicazione come la marcatura, sostituisce sistemi tradizionali quali la serigrafia, l'incisione, il laser o il plotter.
Printolux è inoltre più flessibile, più veloce e soprattutto più conveniente: si stampa su una grande varietà di speciali materiali metallici e plastici certificati, con una luce di stampa di massimo 300 x 500 mm, e dallo spessore fino a 140 mm. Gli speciali inchiostri ecologici sono a base acqua e termoindurenti. Grazie a questo particolare procedimento, la stampa che ne risulta ha un'elevata resistenza, una lunga durata, nonché una qualità veramente fotografica e una fedeltà di colori che non teme paragoni.
Un'altra caratteristica fondamentale di Printolux è la velocità di esecuzione che, unita alla semplicità del processo produttivo, permette una notevole riduzione di costi e tempo.

Pubblica i tuoi commenti