Monte Carlo Yachts e Burgo: un incontro “naturale”

carta –

Monte Carlo Yachts, il Cantiere navale italiano nato in seno al gruppo francese Bénéteau, leader nella nautica dal 1884, ha scelto Burgo Respecta 100 satin da 200 g/m² per la stampa del catalogo della sua prima innovativa barca MCY 76

Il Cantiere adotta sistemi e tecnologie mirate all'abbattimento dell'impatto ambientale e le soluzioni progettuali sono ispirate a principi di efficienza ed eco-sostenibilità anche nei minimi dettagli ; principi che appartengono anche a Burgo Group, uno dei principali produttori di carte patinate, il quale persegue un modello di equilibrio tra sviluppo economico e responsabilità ambientale e sociale.
Ecco perché queste due aziende si sono naturalmente incontrate per un progetto di comunicazione di eccellenza.
Respecta 100, carta patinata ecologica per stampe di pregio con certificazione FSC 100% recycled, coniugando eccellenza qualitativa con il rispetto dell'ambiente è il supporto ideale per le raffinate pagine del catalogo di Monte Carlo Yachts, realizzato utilizzando suggestive immagini in sette lingue (italiano,inglese, francese, tedesco, spagnolo, portoghese e cinese).
Grazie a fibre riciclate provenienti per la maggior parte dal riutilizzo di carte per ufficio selezionate, Respecta 100 permette impeccabile resa cromatica, altissima qualità di stampa, chiara e definita riproduzione delle immagini: una carta non solo bianca, bella e gradevole al tatto, ma soprattutto amica dell'ambiente, che rappresenta al meglio la visione aziendale di Burgo Group
La certificazione FSC 100% recycled garantisce infatti che le fibre sono al 100% riciclate e soddisfano i principi di responsabilità sul piano ambientale, economico e sociale.
La produzione di Respecta 100 comporta una riduzione delle emissioni di CO2 rispetto alla patinata standard di 100 kg per tonnellata di carta perché nel processo produttivo l'impiego di pasta riciclata richiede minor consumo di energia rispetto alla fibra vergine, quindi minori emissioni di CO2.
Come il processo industriale di Monte Carlo Yachts risponde a principi di eco-sostenibilità, così gli stabilimenti Burgo che producono Respecta 100 rispettano l'ambiente a 360 gradi: sono certificati ISO 9001, ISO 14001, rispettano completamente i regolamenti REACH per le sostanze chimiche, usano pasta riciclata TCF (totally chlorine free) e riutilizzano nella quasi totalità i residui di fabbricazione. In più l'energia utilizzata per produrre Respecta 100 è autoprodotta e proviene da impianti di cogenerazione a ciclo combinato con turbogas, ad alta efficienza e da centrali idroelettriche.

Pubblica i tuoi commenti