pixartprinting sceglie Zund

partnership –

Il motore giusto sulla macchina giusta, ecco perché pixartprinting sceglie Zund

70.000 mq di materiali flessibili, 25.000 mq di pannelli rigidi e 12.000 mq di stampe in foglio per etichette: questi gli incredibili volumi che pixartprinting lavora ogni mese sulle sei Zund presenti in azienda al servizio di oltre 65.000 clienti in tutta Europa.
“La potenza è nulla senza controllo”, recitava lo slogan di una campagna pubblicitaria. Nel caso di pixartprinting potremmo dire che la velocità è nulla senza totale affidabilità e ripetibilità delle operazioni lungo i cicli produttivi. Senz'altro nel taglio e fustellatura wide format con Zund G3, dove le lavorazioni si differenziano per tipologia e spessore dei materiali, ma soprattutto nel piccolo formato, dove le Zund M800 con carico e scarico automatico sono sottoposte a enormi stress dalle medie e lunghe tirature di etichette, astucci, crowner e piccoli oggetti sagomati.

“Le Zund sono macchine che hanno un rapporto qualità/prezzo/prestazioni eccezionale - sintetizza Alessandro Tenderini Direttore generale di pixartprinting - Non nascondo che abbiamo valutato sistemi nominalmente più veloci, ma penso sia inutile mettere il motore di una Ferrari su un trattore. La velocità è relativa se poi hai tempi morti o fermi macchina che te la dimezzano. E Zund è il top anche in termini di robustezza e semplicità nella manutenzione ordinaria e straordinaria. Insomma, Zund mette sempre il motore giusto sulla macchina giusta”.

Pubblica i tuoi commenti