Rotostampa installa la prima Durst Rho P10 del Lazio

stampa digitale –

Rotostampa Group Srl punta sul digitale e diventa protagonista della prima installazione di un sistema Durst Rho P10 in Lazio

A Roma e dintorni in tantissimi conoscono questa realtà attiva sul mercato da oltre 40 anni. Un vero e proprio punto di riferimento per la stampa offset e a modulo continuo che offre un servizio a 360°, dall'ideazione alla prestampa e stampa fino all'allestimento con qualsiasi tipologia di supporto e in ogni formato. Con l'investimento nella tecnologia P10, Rotostampa si pone due obiettivi: successo e innovazione, vale a dire ampliamento dell'offerta, con prodotti di qualità fotorealistica realizzati in tempi brevi e a costi competitivi. All'ampia gamma, si aggiungeranno a breve tantissime altre proposte, con un ampliamento di almeno il 50% dell'offerta. E questo grazie all'implementazione del nuovo sistema P10.
Qualità e attenzione al dettaglio. Questi i plus grazie ai quali numerose agenzie ed enti pubblici scelgono i prodotti Rotostampa per allestire congressi, mostre ed eventi promozionali. Con Rho P10, alla qualità, elemento fondamentale per questi ambiti di applicazione, si aggiunge l'estrema velocità di esecuzione. Il sistema di casa Durst verrà impiegato non solo per la stampa diretta di Forex, banner e PVC, ma anche per applicazioni più ricercate come ad esempio copertine su materiale specchiato, stampe a colori su cartoncini goffrati colorati e materiali trasparenti. “Può sembrare riduttivo, ma è il superamento di un vincolo tecnologico che fino a ieri ha limitato il nostro campo d'azione” - commenta Marco Di Virgilio, Amministratore unico di Rotostampa Group srl, - “Il nostro primo obiettivo sarà entrare nel mercato del packaging di piccola tiratura. Grazie anche al plotter da taglio Zund che lavora in linea con la nuova P10, stiamo mettendo a punto un catalogo di scatole completamente personalizzabili nei materiali, nella forma e nella finitura, che si distinguano per l'alta qualità anche nel singolo pezzo”.
Per Rotostampa la tecnologia offset ha sempre rappresentato il motore della propria attività. La stampa digitale era inizialmente considerata un complemento accessorio necessario al completamento dell'offerta, ma oggi la prospettiva è cambiata.

Pubblica i tuoi commenti