Stampare sostenibile: come ridurre l’impatto ambientale

ecosostenibilità –

Il Convegno “Io stampo sostenibile” in programma il 14 aprile presso il Cosmo Hotel di Cinisello (MI): associazioni industriali e aziende della filiera si riuniscono per presentare al settore delle arti grafiche prodotti, processi e comportamenti sostenibili

Sviluppo sostenibile e protezione dell'ambiente sono oggi temi imprescindibili per tutte le attività industriali. Il rispetto delle severe normative ambientali assume non solo un valore etico, la tutela dell'ambiente in cui viviamo, ma si traduce anche in una riduzione dei costi di produzione, diventando una leva economica. Da questo presupposto nasce il Convegno “Io stampo sostenibile” con l'obiettivo di informare sulle strategie da intraprendere per ridurre l'impatto ambientale di prodotti e processi produttivi. Promosso da Altaeco, società specializzata in studi e consulenza per lo sviluppo sostenibile, l'incontro vedrà l'autorevole partecipazione di Associazioni industriali e di alcune aziende fornitrici della filiera delle arti grafiche. L'appuntamento è il prossimo 14 aprile presso il Cosmo Hotel Palace di Cinisello B.mo.

Argomento centrale del Convegno sarà quindi la sostenibilità anche per rispondere ai dati pubblicati da diversi istituti di ricerca che riportano come i consumatori siano sempre più sensibili alle tematiche ambientali e che tendono a privilegiare le imprese che vi prestano particolare attenzione. Pertanto, la sfida che attende le aziende che intendono essere protagoniste del loro mercato è quella di offrire, a parità di costi, prodotti e servizi che integrino valori sostenibili.
Ma come è possibile scegliere la soluzione più adatta da implementare nel proprio business e qual è la strada migliore per farlo? A queste domande Age4, Argi, Assocarta, Assografici, Eco-Way, Federchimica - Gruppo prodotti sensibili, Cartiere del Garda, Huber Italia, Loretoprint, Progresso Grafico, Taga Italia e Tüv Italia cercheranno di dare una risposta ampia e completa con l'obiettivo di valorizzare e stimolare il sistema produttivo. Dopo aver passato in rassegna i fondamentali provvedimenti per costruire un'azienda sostenibile, tra cui risparmio energetico, carbon offsetting e le certificazioni, chiuderanno il Convegno le dirette testimonianze di chi ha già adottato questi modelli.

Pubblica i tuoi commenti