Tecnologia e qualità Mimaki a tutta produttività

post fespa –

A Fespa 2011 Mimaki ha riconfermato la propria vocazione di pioniere dell’innovazione, proponendo un’ampia ed evoluta offerta di soluzioni digitali per la stampa e il taglio

Allo stand della multinazionale giapponese, rappresentata in Italia dall'importatore esclusivo Bompan, grande attenzione per JV34-260, la nuova stampante inkjet super wide format che raggiunge una velocità massima di 30 mq/h alla risoluzione di 540x720 dpi, ideale per chi punta alla produttività senza rinunciare alla qualità per applicazioni indoor e outdoor.
Di particolare richiamo anche UJF-3042, la prima flat bed da tavolo UV LED lanciata sul mercato, in formato A3, a Fespa in mostra con i nuovi inchiostri flessibili UV LED che, grazie all'elasticità del 200%, sono ideali per materiali che devono essere successivamente curvati, imbutiti o termoformati.
L'UV LED si conferma la tecnologia in grado di garantire un perfetto equilibrio tra qualità di stampa e rispetto dell'ambiente grazie alla sua anima green, anche con JFX-1631plus e le sue infinite applicazioni realizzabili nella grafica come nel mondo industriale. Allo stand Mimaki, ampio spazio dedicato al textile rappresentato da JV5-320DS, soluzione progettata per il soft signage e la stampa diretta su poliestere, e dalla serie TX400-1800, disponibile in due modelli. La nuova versione “B”, con il rivoluzionario tappeto adesivo che permette la stampa di precisione anche di tessuti molto leggeri o elastici, operava con inchiostri reattivi su cotone, mentre la “D” su poliestere con inchiostri sublimatici. Lo spazio espositivo ha ospitato, inoltre, un'area riservata agli “special media” dove il plotter UV LED UJV-160 e il Print & Cut CJV30-60 hanno dimostrato concretamente come sia possibile dar vita a una filiera davvero eco-friendly, grazie anche all'utilizzo di supporti scelti, come quelli forniti per l'occasione da Avery Dennison e MACtac.

Pubblica i tuoi commenti